Chiudi Menu
Arredica > Design > Case da Sogno > Villa Francisci: l’unione tra legno, pietra e arredi moderni

Villa Francisci: l’unione tra legno, pietra e arredi moderni

Incorniciata dalla splendida campagna Umbra, ad un passo dal borgo medievale di Todi, Villa Francisci è un esempio eccellente di incontro tra stile moderno e classico.

Restaurata nel 2003 dall’architetto Giancarlo Alhadeff, ed arredata dal designer di interni Jean-Pierre Tortil, Villa Francisci si erge vicino ad un antico frantoio ed è testimonianza di come la pietra e il legno possano convivere con soluzioni d’arredo moderne e lineari, in un connubio di architettura e arredamento bello da vedere e da abitare, senza rinunciare alla forza dell’edificio antico o alla luminosità degli spazi.

Link:
Alhadeff Architects

Villa Francisci

Villa Francisci, soggiorno

Il grande e accogliente soggiorno con travi a vista. Arredi semplici ma d’impatto per una zona giorno dall’ampio respiro e riscaldata dai colori dei materiali architettonici. Il divano è Groundpiece di Flexform. La libreria su misura è in legno di castagno.

Villa Francisci

Villa Francisci, terrazza

La campagna umbra è la suggestiva scenografia naturale della terrazza con portico in legno di castagno e pietra, materiali chiave del restauro di Villa Francisci.

Villa Francisci, camera da letto

Arredi semplici per la luminosa camera da letto padronale, anch’essa con travi e listelli a vista. Il letto matrimoniale è Kline Bed di Minotti.

28 nov
2011

Aggiungi il Tuo Commento

Arredica su Facebook

Clicca su "Mi piace" e entra nella community di Arredica su Facebook!